Uncategorized

DAJE (elogio della leggerezza)

ImmaginePer il commento alle elezioni, rimando a quanto già scritto qui. Tanto per dire che non mi sembra il momento di stappare champagne quando metà della gente non va a votare. Qualcuno, come il prof D’Alimonte, ci legge un segno di maturità del paese. Un po’ perché calerebbe il voto di scambio al sud (anche a Catania?), o perché in tutte le democrazie occidentali votano molte meno persone che in Italia. Sono finite le ideologie, e sono finiti i partiti di massa che in Italia smuovevano anche l’ultimo ragno di cantina per portarlo con la matita in mano davanti all’urna.
Insomma: “siamo moderni, quindi indifferenti”, non mi sembra una grande conquista.

Se non c’è da brindare, mi fanno altrettanto ridere quelli che non lo riescono proprio a dire il nome di chi ha vinto. Ci provano, ma gli scappa subito un “però”, un “ma”, un “beh, ma i sondaggi nazionali dicono altro”. C’è qualcuno capace di leggere le cose come sono? In una situazione disastrata e depressiva, alle amministrative ha vinto il Pd. Ecco, magari correggo, hanno vinto i candidati del Pd.

Non lo dico per trionfalismo, mica sono scemo, ma perché in un paese che non riesce a darsi una classe dirigente decente in nessun settore cruciale (nelle imprese, nella finanza, nella cultura), il Pd è quasi l’unica fucina che ancora riesce, seppur con grande fatica e molti “nonostante”, a tirar fuori persone almeno decenti, molto spesso capaci, nei territori.

Ultima nota: sono contento anche perché Ignazio Marino ha vinto sì con le idee, ma anche col sorriso (ho detto “ma anche”?), con la campagna “Daje“. Conferma ancora di più che la leggerezza e un po’ d‘allegria servono alla politica e alla sinistra per non morire di noia e ipocrisia. Non ultimo, la leggerezza serve anche per restare con i piedi per terra.

ImmaginePs: dietro alla campagna DAJE temo di aver visto lo zampino di una mia conoscente (M.L.), doppiamente felice per il risultato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...