Uncategorized

Il Pd e il volo del calabrone (un post vagamente ottimista)

Immagine

Stamani un post ottimista per i compagni depressi. In fin dei conti è quasi agosto.

Si dice che secondo le leggi della fisica, il calabrone non potrebbe volare: “la struttura alare del calabrone, in relazione al suo peso, non è adatta al volo, ma lui non lo sa e vola lo stesso”.

Allo stesso modo, secondo i commmenti degli editorialisti della stampa, secondo i giudizi apocalittici della rete, le auotoanalisi spietate di noi militanti severi, il Pd non dovrebbe essere probabilmente il primo partito d’Italia, e amministrare (abbastanza bene) la quasi totalità dei comuni…

Il momento non è felice, si sa, non voglio cancellare contraddizioni, errori, timidezze o conservatorismi che vanno disincrosatati (e spero che un congresso vero, aperto e schietto ce ne dia la possibilità), ma alla fine forse siamo meno peggio di quanto pensiamo. Meno disastrosi della ressa di voci rancorose che ci parla sopra.

E nonostante che tutte le leggi fisiche siano contro di noi, alla fine, un po’ goffamente, possiamo ancora volare.

Annunci

One thought on “Il Pd e il volo del calabrone (un post vagamente ottimista)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...