Uncategorized

Gli invidiosi (ma vi si vuole bene uguale)

Immagine

In questi giorni mi fanno sorridere quelli che, sapendomi immerso negli affari del PD (ognuno si sceglie le sue croci), mi avvicinano e mi chiedono con l’occhio severo e la voce bassa:

a) “ma mica voterai renzi? guarda che quello è un nuovo berlusconi!”;

b) “ma mica starai con cuperlo? è un uomo dell’apparato! è l’uomo di d’alema”;

c) “civati? ma sei matto? è un estremista! vuole i matrimoni per i froci!”.

Sono soprattutto quelli che fanno finta, ma poi alla fine non votano mai a sinistra. Prima era la Lega che “è l’unica che guarda alla classe operaia”, poi era Berlusconi che “è uno popolare, divertente, mica come voi moralisti di sinistra”, ora è Grillo che “vedrai se vi sveglia tutti, ladroni!”.

Io lo so che, in fondo in fondo, ci invidiate e che vorreste poter scegliere pure voi la vostra classe dirigente. Ma siete ancora in tempo, amici e compagni, davvero! Domenica venite a votare alle primarie, e poi magari iscrivetevi al Pd e dateci una mano… non è difficile, davvero, si può! E’ liberatorio!

Un abbraccione!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...